Mountain Kingdom

Chiama subito: +39 02 2818111 oppure +41 91 6833131

SCI da scialpinismo: La scelta delle nostre guide



Scegliere uno sci non è cosa facile. Anche i più esperti passano le ore davanti a recensioni, giornali, schede tecniche prima di comprare un modello adatto alle proprie esigenze. Oggi abbiamo chiesto alle guide Mountain Kingdom quali modelli preferiscono.

Che sci utilizzano le nostre guide? L’abbiamo chiesto a Cesare, Luca e Paolo.

Cesare
Cesare utilizza il modello freebird 102 della Black Crows. Il nuovo freebird è stato ridotto di peso fino a 400 grammi, ha un raggio di curva di 19m e una larghezza di 185cm anziché 187cm del modello precedente.
Il freebird è ideale per lo scialpinismo e si adatta perfettamente al freeride, dato che la sua sagoma ricalca i modelli specifici da freeride di Black Crows. Camber classico, coda “early rise”, con rialzo evidente e rocker progressivo sono le principali caratteristiche di questo sci. Rispetto ai suoi concorrenti freebird è leggermente più pesante, ma efficace su qualsiasi terreno. Uno sci ideale sia per lo sciatore viaggiatore che per effettuare escursioni in giornata.

 

Paolo
La scelta di Paolo è andata verso il modello Carbon aspect 176 di Black Diamond. Uno sci, dalla geometria classica per la pratica dello scialpinismo, costruito per pendenze verticali. I Carbon aspect 176 si adattano sia su nevi soffici che su terreni duri (situazioni ottimali 60% soffice / 40% duro come dichiara il costruttore). Adatto allo sciatore esperto, dove la leggerezza in salita, grazie alla struttura in carbonio è fondamentale. I Carbon aspect 176 rispondono bene a tutte le esigenze dello skialper esperto che ha un buon controllo e tecnica in discesa.

 

Luca
Discese fuoripista con lo sci Scott Superguide 95 per Luca. Uno sci leggero misto carbonio e kevlar che lo rende un attrezzo dalle alte performance sia in salita che discesa. Preciso e sicuro anche nelle peggiori condizioni di innevamento, Superguide 95 è uno sci pensato per amanti del ripido, per guide alpine, per sciatori che pretendono il massimo, sempre. Decisamente uno sci, non alla portata di sciatori in erba, ma dedicato a chi vuole portare il suo livello tecnico più avanti. Superguide 95 è risultato uno dei migliori nei test di Skialper.

 

Guardar

About the author
Cesare Cesa Bianchi
Fondatore e anima di Mountain Kingdom, crea, organizza e realizza i programmi di MK. Dice di sé: “Ho scelto di fare la guida per essere certo di trovarmi sempre a mio agio su tutte le montagne del mondo… Adventures consultant and risk manager è il mio stile e il mio modo di essere Guida Alpina”. Svolgo l’attività di guida alpina a tempo pieno creando, organizzando e realizzando i programmi di MK.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

logo Mountain Kingdom logo UIAGM logo AGAI

Vita e avventure su sentieri, roccia, ghiaccio e neve, con sci e pelli di foca, piccozza e ramponi, scarpette d'arrampicata, pedule o ciaspole. Sulle montagne del mondo, fra le varie culture e in mezzo alla gente, in punta di piedi, senza disturbare, in equilibrio con la natura, con tanta curiosità, voglia di scoprire nuove vie, passione, sicurezza e professionalità. Questo è il nostro modo di essere guide alpine.