Mountain Kingdom

Chiama subito: +39 02 2818111 oppure +41 91 6833131

A sciare senza usare l’auto con il bus o il treno.



Autostrade sempre più care? Il traffico da andata e rientro? Ogni anno nuovo oramai è normale trovare rincari di autostrade, benzina etc. Praticare il nostro sport preferito, lo sci, (discesa, scialpinismo, freeride) è sempre più costoso, viene voglia di mollare tutto e dedicarsi ad altro, oppure vi proponiamo qui qualche idea su come godere di una vacanza sulla neve, lasciando l’auto a casa, riducendo anche la nostra impronta ecologica sul pianeta.

Nell’ultimo anno si sono moltiplicati i servizi di bus verso le classiche località sciistiche come Courmayeur, La Thuile, Bardonecchia, Madonna di Campiglio, Cortina. La richiesta di domanda di servizio “Skibus” è cresciuto del 25% nel 2017 quindi l’offerta di servizi ferroviari integrati con i bus per raggiungere le principali località sciistiche è sempre più fitta e collega sempre più città verso la montagna.

Se date un’occhiata su internet troverete diversi servizi come:

Flixbus: https://goo.gl/WuNsbw, Bardonecchia shuttle: https://goo.gl/De7ZDW, FRECCIALink: https://goo.gl/hZVZv4

GoGoBus: https://goo.gl/bvhFKL

Un bel risparmio specie per chi si muove da solo o non vuole usare l’auto. Prendiamo per esempio in considerazione una località interessante per una vacanza all’insegna dello scialpinismo la valle di Stubai. E’ possibile raggiungerla giornalmente con meno di 35€ con cambio a Monaco di Baviera tramite Flixbus. Prali è una delle località inserita nei programmi freeride di MK (https://goo.gl/ettr6K) . Il fantastico comprensorio per gli amanti del freeride è raggiungibile giornalmente da Torino con bus gran turismo oppure con treno fino a Pinerolo e poi skibus con Sadem (https://goo.gl/MJHGoH)

Ovviamente se si decide di utilizzare i mezzi pubblici per andare a sciare risulta impossibile organizzare gite in giornata e talvolta in weekend per via degli orari da rispettare. Il consiglio è di fermarsi almeno 3 o 4 giorni sul posto.

Per chi non ama l’autobus può provare a ricevere o offrire un passaggio con BlaBlaCar. Non sono poche le persone che nel weekend si spostano per andare a sciare. Se cercate nel motore di ricerca del sito https://www.blablacar.it se non trovate potere sempre organizzare voi un viaggio e trovare altre persone per condividerlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo Mountain Kingdom logo UIAGM logo AGAI

Vita e avventure su sentieri, roccia, ghiaccio e neve, con sci e pelli di foca, piccozza e ramponi, scarpette d'arrampicata, pedule o ciaspole. Sulle montagne del mondo, fra le varie culture e in mezzo alla gente, in punta di piedi, senza disturbare, in equilibrio con la natura, con tanta curiosità, voglia di scoprire nuove vie, passione, sicurezza e professionalità. Questo è il nostro modo di essere guide alpine.